Cinquanta euro per la galera che ho fatto

Trentatreesima puntata. Leggi le altre puntate.

Tornando a casa, passammo prima dal dentista. Parlammo dell’accaduto, c’era anche un suo amico con noi.
Any mi insultò e mi rinfacciò tutte le volte che l’avevo lasciata sola per finire in galera.
Roby rispose con tono alterato: cosa volevi, che facessi il magnaccia, oppure non dovevo rubare per evitarti di fare la puttana? Sono finito in galera!
Poi discussioni, dove uscirono altre situazioni spiacevoli.
A quel punto, cominciò anche Roby a rinfacciare, ma Roby esagerò.
Disse Roby: per tutta la galera che mi hai fatto fare, mi devi cinquanta euro per un totale di sedici mesi.
Any: sapevo che stavi covando vendetta, avrai i tuoi sporchi soldi e poi puoi anche sparire dalla mia vita.
Era la fine.
Più avanti Roby disse ad Any: era solo una finta, mai avrei fatto quello che le mie parole hanno scandito… Ma Roby agli occhi di Any era troppo reale.
Any conosce bene Roby e riconosce quando questo è sincero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.