Pensiero

Signori/re qui comincia veramente a mancare l’aria, spesso non s’affaccia nemmeno un filo di brezza in mezzo a questo labirinto gelido e grigio. Ma non era questo ciò che volevo mandarvi ma quest’altro di pensiero, meno crudo e più colorato.
“Veramente non c’è alcun luogo in cui mai vorrei altrove esistere
Sogni ed epoche di indimenticabili attimi che lo svolgersi del tempo forse farà vivere, insieme, ancora
Di ogni avventura ringrazio le vite da me incontrate
Ricche, straordinarie, in ogni fibra della loro esistenza
Grazie a loro specialmente mi è stato possibile
Ogni giorno, diventare una persona vera, autentica, sensibile, eternamente appassionata.
Alla bellezza della verità”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.